Penne celebra De Vico,architetto 'verde'

Fu il 'Piacentini' dei parchi, convegno per ricordare figura

Penne celebra Raffaele de Vico, il grande costruttore dei giardini pubblici di Roma. Dotò del verde pubblico la Capitale dell'Italia fascista e poi la Capitale della Repubblica italiana, una figura di grandissimo spessore comparabile a quella dell'architetto Marcello Piacentini L'occasione è l'evento in programma sabato 12 ottobre presso la Sala consiliare del Comune di Penne e vede la partecipazione di importanti studiosi. De Vico nacque a Penne il 18 aprile 1881.
    Il convegno è organizzato dal Comune di Penne e parteciperanno gli storici dell'arte Alessandro Cremona e Sandro Santolini della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, i professori Adriano Ghisetti Giavarina e Caterina Palestini dell'Università "G. D'Annunzio" Chieti-Pescara, Margherita Guccione direttore del MAXXI Architettura di Roma, la storica dell'arte Alberta Campitelli dell'Università La Sapienza e Luiss, l'Architetto Massimo de Vico Fallani. Le conclusioni sono affidate all'assessore al patrimonio e cultura del Comune di Penne, Gilberto Petrucci.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere