Cinema: Monica e Karim, wrestlers tra amore e lotta

Monica e Karim, wrestlers tra amore e lotta

In docu Wrestlove, ritratto coppia di lottatori fra Italia e Usa - ROMA, 05 NOV - Monica Passeri, abruzzese, classe 1992, nome d'arte Miss Monica, e Karim Bartoli, romano, classe 1991, nome d'arte Karim Brigante: sono i due wrestler, compagni di vita e spesso di ring (il loro nome di battaglia congiunto è Roman Dinasty), raccontati in un loro ritorno a casa, in Italia, tra quadrato e vita, in Wrestlove, il documentario di Cristiano di Felice, che aprirà in anteprima il Sulmona International Film festival (6 - 9 novembre).
    Prima coppia italiana di 'fighter' che si è costruita insieme una carriera negli Stati Uniti Miss Monica e Karim Brigante, girano gli States e l'Europa combattendo nei circuiti indie e non solo, spesso conquistando cinture e difendendo titoli.
    "Loser, perdente: il mondo del wrestling a differenza del mondo attuale è rimasto immune dalla parola sconfitta - spiega nel film Karim -. E' un mondo che ha dato casa a tanti perdenti e tanti insicuri, che siano lottatori o fan... nel wrestling i perdenti non esistono". In docu Wrestlove, ritratto coppia di lottatori fra Italia e Usa .
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere