Sei morti in incidenti in Abruzzo

Quattro vittime a Moscufo, una a Cepagatti e S.Omero

(ANSA) - PESCARA, 22 FEB - Sei morti in tre incidenti stradali la scorsa notte, di cui cinque in provincia di Pescara: quattro persone sono decedute a Moscufo, mentre una persona è morta e un'altra è rimasta ferita in uno scontro a Cepagatti; nel Teramano è morta un'altra persona. Nel primo incidente l'auto su cui viaggiavano quattro persone, stando alle prime informazioni, dopo essere uscita di strada sarebbe finita contro un albero, in contrada Pischiarano. Sul posto sono intervenuti il 118, i Vigili del fuoco e i Carabinieri. Nel secondo incidente l'auto su cui viaggiavano due persone sarebbe finita fuori strada in contrada Rapattoni: il ferito, incastrato tra le lamiere, avrebbe perso il cellulare nello schianto e l'allarme sarebbe stato lanciato dopo ore. Sul posto sono intervenuti il 118, con elicottero ed ambulanza, i Vigili del Fuoco e i Carabinieri. Il ferito è arrivato in ospedale in codice rosso con un mezzo aereo: avrebbe riportato un politrauma ed è in pronto soccorso per tutti gli accertamenti del caso. Nel terzo incidente avvenuto tra Garrufo di Sant'Omero e Sant'Egidio alla Vibrata (Teramo) è deceduto il 49enne Hugo Francisco De Rita, brasiliano residente ad Ancarano (Teramo).

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie