Comune Pescara, pronti a gestire impianto Naiadi

Masci, disponibili a chiedere a trasferimento a Regione

(ANSA) - PESCARA, 24 GIU - "Il Comune di Pescara è pronto a fare la sua parte per le Naiadi, anche chiedendo alla Regione il trasferimento dell'impianto in suo favore, in modo da poter organizzare nei tempi e nei modi giusti una gestione che possa valorizzare le caratteristiche uniche di quell'autentico patrimonio sportivo, culturale, storico e ambientale della città; garantendo comunque la continuità delle attività che oggi si svolgono al suo interno, e scongiurando qualsiasi ipotesi di chiusura e di abbandono che ci farebbe riprecipitare in quei tempi bui che non vogliamo più rivivere". Così il sindaco di Pescara Carlo Masci che entra nel merito delle problematiche dell'impianto di viale Riviera Nord, riguardo la scadenza del 31 luglio per l'attuale gestione e che, secondo il Comune rappresenterebbe una spada di Damocle da disinnescare per evitare la chiusura degli impianti. "La situazione ci preoccupa - ha aggiunto - non possiamo permetterci questo clima di incertezza e di precarietà e men che meno la mancanza di un fattivo piano di rilancio". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie