La settimana politica all'Emiciclo

Riunione Commissioni da martedì 12

(ANSA) - L'AQUILA, 11 NOV - La settimana politica dell'Emiciclo si apre martedì 12 novembre, alle ore 10, con la riunione della Quarta Commissione Politiche europee. In discussione i seguenti progetti di legge: "Norme in materia di valorizzazione delle aree agricole e di contenimento del consumo del suolo"; "Disposizioni in materia di accesso agli interventi economici e di servizi alla persona. Introduzione del principio di residenzialità"; "Norme per la prevenzione e il contrasto alla diffusione del gioco d'azzardo patologico". Sempre martedì 12, con inizio dei lavori alle ore 11, si riunisce in seduta straordinaria la Seconda Commissione "Territorio, Ambiente e Infrastrutture". I Commissari sono chiamati a dare parere sui progetti di legge in tema di "Compartecipazione della Regione Abruzzo per la valorizzazione, il recupero e il miglioramento ambientale delle opere irrigue nel fucino, zona Trasacco" e su "Disposizioni in materia di valutazione di incidenza e modifiche alla L.R. 3 marzo 1999, n.11 (Attuazione del decreto legislativo 31 marzo 1998, n.112.
    Individuazione delle funzioni amministrative che richiedono l'unitario esercizio a livello regionale e conferimento di funzioni e compiti amministrativi agli enti locali ed alle autonomie funzionali)". Lo stesso martedì, alle ore 15, è convocata in seduta straordinaria la Quinta Commissione "Salute, Sicurezza Sociale, Cultura, Formazione e Lavoro", per l'esame delle seguenti proposte normative: "Norme a tutela dei coniugi separati o divorziati, in condizione di disagio, in particolare con figli minori"; "Disposizioni in materia di accesso agli interventi economici e di servizi alla persona. Introduzione del principio di residenzialità"; "Istituzione del concorso regionale 'Per non dimenticare le vittime del terrorismo'"; "Interventi in favore delle famiglie che hanno all'interno del proprio nucleo famigliare un componente affetto da grave patologia oncologica o sottoposto a trapianto"; "Istituzione del fattore famiglia abruzzese". I lavori politici continuano nella serata di martedì 12 con la riunione congiunta, alle ore 19, delle Commissioni Bilancio (Prima) e Agricoltura (Terza). All'ordine del giorno l'esame di due progetti di legge dedicati al tema dei Consorzi di bonifica; il primo d'iniziativa della Giunta regionale dal titolo "Disposizioni per la razionalizzazione, l'economicità e la trasparenza delle funzioni di competenza dei Consorzi di bonifica", il secondo, promosso dai Consiglieri di centrosinistra nominato "Nuova disciplina in materia dei Consorzi di Bonifica - Modifiche alla L. R. n.36/1996 - Modifiche alla L. R.19/2013 -Abrogazione della L. R. n.11/1983".
    La Commissione Bilancio (Prima) torna a riunirsi insieme alla Commissione Territorio (Seconda), giovedì 14 novembre, alle 12.
    In programma l'esame del progetto di legge d'iniziativa della Giunta che prevede l'"Istituzione dell'Agenzia regionale di Protezione Civile ed ulteriori disposizioni in materia di protezione civile": sono previsti gli interventi del presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio (o suo delegato), del direttore del Dipartimento Governo del Territorio e Politiche Ambientali della Regione Abruzzo, Pierpaolo Pescara, e del dirigente del Servizio Legislativo, Qualità della Legislazione e Studi del Consiglio regionale, Francesca Di Muro.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere