A2a: Standard Ethics,prospettiva da stabile diventa positiva

Mazzoncini, aggiornamento conferma che siamo sulla strada giusta

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 08 MAR - L'agenzia di rating sostenibile Standard Ethics ha elevato la prospettiva di A2a da 'stabile' a 'positiva', confermando il giudizio 'Ee' sulla società, che corrisponde a 'Strong' (sostenibilità forte).
    Secondo Standard Ethics, le "implementazioni strategiche e tecnologiche messe in campo da A2a in materia ambientale hanno consentito di confermare e incrementare gli obiettivi di sostenibilità a medio-lungo termine".
    Il Gruppo, che ha presentato lo scorso gennaio un piano industriale con un orizzonte di 10 anni, intende "continuare a crescere contribuendo significativamente al percorso di de-carbonizzazione, così come delineato dall'Accordo di Parigi sul contenimento dei cambiamenti climatici". "Il 70% degli investimenti complessivi previsti nel Piano - spiega l'ex-municipalizzata di Milano e Brescia - rientra infatti nella categoria degli investimenti sostenibili in coerenza con i criteri identificati, ad oggi, dall'Unione Europea".
    "La nostra strategia di lungo periodo - commenta l'amministratore delegato Renato Mazzoncini - è supportata da un piano di investimenti da oltre 16 miliardi di euro dedicati allo sviluppo dell'economia circolare e alla transizione energetica, il 90% dei quali è in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (Sdgs)".
    "Abbiamo inoltre lavorato per superare il concetto di multiutility - prosegue - e diventare una Life Company nella quale tutte le azioni sono finalizzate a realizzare infrastrutture strategiche e innovative per la crescita sostenibile e il rilancio del nostro Paese". "L'upgrade (aggiornamento, ndr) del rating di Standard Ethics - conclude - ci conferma che siamo sulla giusta strada e ci sprona a continuare lungo il percorso individuato e condiviso con i nostri stakeholders". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA