Dal Gse 2,6 miliardi nella green economy nel 2019

Evitati milioni di tonnellate di Co2 e di barili di petrolio

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 6 MAG - Oltre 43 milioni di tonnellate di Co2evitate, 111 milioni di barili di petrolio risparmiati e quasi2,6 miliardi di euro di investimenti attivati, nell'ultimo anno,nel settore della green economy, per almeno 50mila occupati(equivalenti a tempo pieno). Sono alcuni dei benefici legatialle attività portate avanti dal Gestore dei Servizi Energetici(Gse), società del ministero dell'Economia che in Italiapromuove lo sviluppo sostenibile attraverso l'incentivazionedelle fonti rinnovabili e dell'efficienza energetica, ma ancheattraverso il sostegno e la formazione alla Pubblicaamministrazione, alle imprese, ai cittadini e agli studenti. IlRapporto attività 2019 del Gse, presentato in streaming,racconta "le grandi potenzialità di sviluppo anche per il Paesedel settore delle rinnovabili e dell'efficienza". Nel 2019 il valore delle risorse gestite dal Gse per lapromozione della sostenibilità ha raggiunto i 14,8 miliardi dieuro, di cui 11,4 miliardi per l'incentivazione dell'energiaelettrica prodotta da fonti rinnovabili, 1,3 miliardi perl'efficienza energetica e le rinnovabili termiche, 800 milionidi euro relativi ai biocarburanti e 1,3 miliardi riconducibiliai proventi derivanti dalle aste di Co2 nell'ambito delmeccanismo europeo Ets (Emission trading scheme). L'amministratore delegato del Gse, Roberto Moneta hasottolineato che il Gestore eroga incentivi ma anche servizi,"coinvolge le Regioni, parla con le associazioni, adottastrategie per le imprese, conosce il territorio, insegna aibambini, risponde ai cittadini, favorisce la crescitadell'occupazione e dell'inclusione sociale, premia le attivitàche più rispondono ai bisogni della popolazione e al contrastodel cambiamento climatico, convinti ancora più di ieri che laripresa del Paese debba avvenire in nome dello svilupposostenibile". Il presidente del Gse Francesco Vetrò ha rilevato"l'impegno rafforzato a beneficio del benessere del Paese" e"l'azione, in fase di avvio, che mira a sostenere il settoredella Sanità, a partire da quello della Regione Lombardia, cosìduramente colpita dall'emergenza in atto".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA