Ambiente: Fabbrica futuro Scapigliato premiata Pimby green

Per programma conversione discarica in impianto innovativo

Redazione ANSA ROSIGNANO MARITTIMO (LIVORNO)

(ANSA) - ROSIGNANO MARITTIMO (LIVORNO), 10 SET - Scapigliato Srl, società che gestisce il polo impiantistico di smaltimento dei rifiuti nel comune di Rosignano Marittimo (Livorno), è stata insignita del Pimby Green 2021, premio promosso da Fise Assoambiente: ieri la consegna a Milano.
    Il riconoscimento premia infrastrutture e impianti che, nei territori in cui sono stati realizzati, si sono dimostrati volani per lo sviluppo sostenibile e occupazionale. Scapigliato è stata scelta per il suo progetto 'Fabbrica del futuro', programma che coniuga sviluppo sostenibile e innovazione tecnologica e che si pone come obiettivo strategico quello di riconvertire la 'vecchia' discarica in un polo industriale innovativo, in grado di garantire la selezione e il recupero dei rifiuti, per farli divenire materia prima seconda ed energia. La società ha anche avviato iniziative quali 'Scapigliato alberi', col recupero della CO2 a compensazione delle emissioni avvenute sin dalla sua nascita, finanziando un programma di piantumazione di oltre 245.000 olivi forniti gratuitamente a coltivatori, imprese e i cittadini in un'area che coinvolge decine di comuni. "Sono molto contento di questo importantissimo riconoscimento che premia uno sforzo eccezionale che stiamo compiendo, per ribaltare il paradigma della gestione del ciclo dei rifiuti ed, in particolare, le logiche dello smaltimento finale in discarica", il commento di Alessandro Giari, presidente e ad di Scapigliato. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA