Energia: in Puglia progetto della valle verde dell'idrogeno

Edison, Snam, Saipem e Alboral insieme per produrre larga scala

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 14 SET - Edison e Snam hanno firmato un Memorandum of Understanding (MoU) insieme a Saipem e Alboran Hydrogen, che già avevano sottoscritto un accordo di collaborazione lo scorso gennaio, per lo sviluppo congiunto del progetto Puglia Green Hydrogen Valley, una delle prime iniziative per la produzione e il trasporto di idrogeno verde su larga scala in Italia.
    Il progetto, si legge in una nota, ha l'obiettivo di contribuire ad accelerare la diffusione dell'idrogeno verde attraverso la realizzazione di tre impianti di produzione di idrogeno verde a Brindisi, Taranto e Cerignola (Foggia) per una capacità complessiva di 220 MW ed alimentati da una produzione fotovoltaica per una potenza totale di 380 MW. Si stima che, una volta a regime, i tre impianti siano in grado di produrre fino a circa 300 milioni di metri cubi di idrogeno rinnovabile all'anno, da destinare principalmente alle industrie locali e per la mobilità sostenibile.
    Per la realizzazione del progetto verrà creata una società di scopo (Alboran 30%, Edison 30%, Snam 30%, Saipem 10%) a valle della sottoscrizione di accordi vincolanti. Dei tre impianti previsti, quello di Brindisi - da 60 MW alimentati da un campo fotovoltaico - ha già avviato l'iter autorizzativo. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA