Amb. Bernardini, presidenza italiana Ocse guarda ai giovani

Priorità a cambiamenti climatici e alla crisi economica

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 21 DIC - "Il futuro delle nuove generazioni e dunque i cambiamenti climatici ma anche gli sforzi per uscire dalla crisi economica causata dalla pandemia saranno i temi all'attenzione della presidenza italiana dell'Ocse". Lo ha detto il rappresentante permanente dell'Italia all'Ocse, Antonio Bernardini, a margine della Conferenza degli Ambasciatori e delle Ambasciatrici in corso alla Farnesina.
    "La presidenza italiana per il 2022 è un risultato importante - ha detto l'Ambasciatore - che onoreremo mettendo al centro le priorità internazionali come, appunto, i cambiamenti climatici, la crisi economica e tutti gli aspetti intergenerazionali".
    "Sarà importante, inoltre - ha dichiarato Bernardini - favorire una riflessione sulle politiche economiche attuate dai Paesi finora e promuovere un dialogo e anche un ripensamento su quali sono gli strumenti adatti da adottare nei casi di crisi".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA