città metropolitana dona presidi a Asp

Consegnati termometri digitali e occhiali e maschere

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 30 MAR - Questa mattina la Città Metropolitana ha consegnato ulteriori strumentazioni elettromedicali all'Azienda sanitaria provinciale ed al Grande Ospedale Metropolitano. Le nuove attrezzature rientrano nella fornitura, già presentata dal sindaco Giuseppe Falcomatà e dal vicesindaco Riccardo Mauro, acquistata grazie al prelievo di 120 mila euro dal fondo di riserva dell'Ente di Palazzo Alvaro. Ai letti elettrici distribuiti nei giorni scorsi alle strutture ospedaliere del territorio metropolitano, oggi si sono aggiunti termometri digitali, occhiali di protezione ed a maschera e schermi facciali. Nei prossimi giorni, è scritto in una nota, in base ai tempi di consegna, l'ordine verrà completato e le apparecchiature assegnate alle diverse strutture sanitarie territoriali secondo le esigenze e le necessità individuate dagli esperti di Asp e Gom.
   Questa mattina è stato consegnato a medici ed operatori sanitari del pronto soccorso dell'ospedale di Polistena e del SUEM 118, il primo carrello di Dispositivi di Protezione individuali acquistato dal Comune con i fondi della raccolta "SOSteniamoci" promossa per fronteggiare l'emergenza Coronavirus Covid19 a tutela della salute di tutti i cittadini e dei lavoratori della sanità. "Abbiamo consegnato - ha riferito il sindaco Michele Tripodi - 80 tute protettive da agenti batteriologici, 40 camici sterili, 10 occhiali protettivi, 800 guanti in lattice monouso e, su esplicita richiesta dei medici del pronto soccorso, due letti completi da collocare nelle tende pre-triage adibite dalla Protezione Civile per l'accoglienza delle persone da sottoporre a tampone".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie