Calabria
  1. ANSA.it
  2. Calabria
  3. Giovane aggredito su lungomare Reggio Calabria, 6 indagati

Giovane aggredito su lungomare Reggio Calabria, 6 indagati

Due sono minori. Chiusa inchiesta sul pestaggio di un ragazzo

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 05 OTT - Sei giovani sono indagati per il pestaggio, avvenuto il 31 luglio sul lungomare di Reggio Calabria, ai danni di un ragazzo che venne accerchiato e ripetutamente colpito con calci, pugni e persino con un casco.
    Su richiesta della Procura ordinaria e della Procura per i minorenni, la Squadra mobile reggina ha notificato due avvisi di chiusura delle indagini nei confronti di quattro soggetti maggiorenni e due minorenni indagati per il reato di lesioni personali pluriaggravate in concorso. Il pestaggio aveva provocato indignazione per l'inusitata violenza. Gli indagati, infatti, avevano aggredito a colpi di sedia, con calci e pugni e utilizzando anche un casco, la vittima che cercava solo di sfuggire alla furia degli assalitori.
    L'individuazione e identificazione degli autori dell'aggressione è stata possibile grazie a un video girato da un passante che, in poche ore, era diventato virale sulla rete consentendo agli investigatori della Squadra mobile di rintracciare la vittima e ricostruire le varie fasi della feroce aggressione.
    Il ragazzo percosso, a seguito del brutale pestaggio subìto, era stato costretto a ricorrere alle cure mediche nel Gom di Reggio Calabria, riportando lesioni in tutto il corpo, compresa la frattura del setto nasale. Per alcuni degli indagati, nelle settimane scorse, il questore aveva disposto il cosiddetto "Daspo urbano", vietando loro l'accesso all'interno dei locali per la vendita e somministrazione di alimenti e bevande e nei pubblici esercizi ubicati su tutto il lungomare Falcomatà.
    (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA



    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere


    Modifica consenso Cookie