Covid:imprese edili unite contro crisi

In Campania associazione tra imprese e tecnici, 1200 adesioni

(ANSA) - NAPOLI, 01 APR - In pochi giorni già conta circa 1200 adesioni sul web. Sono titolari di piccole, medie e grandi imprese edili ma anche tecnici come architetti ed ingegneri. E' l'Associazione tecnici e costruttori Campania (Atc Campania) che ha avuto impulso proprio nei giorni in cui i cantieri di edilizia privata sono stati chiusi, così come previsto dalle disposizioni per il contrasto al Coronavirus. Imprenditori edili e tecnici pensano alla ripresa, auspicando che possa avvenire al più presto, e dei problemi che dovranno affrontare anche perché nel corso dello stop - dunque a lavori fermi e senza incasso - devono comunque onorare i finanziamenti o i pagamenti. Su una pagina Fb i componenti dell'associazione si stanno scambiando idee su come poter affrontare al meglio quelli che saranno i contraccolpi economici. Proposte che i soci vorrebbero illustrare in un confronto con i responsabili istituzionali.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie