Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Calcio: Spalletti, a Napoli sento paura di complotto

Calcio: Spalletti, a Napoli sento paura di complotto

'Sozza arbitro? Dobbiamo comportarci bene'

(ANSA) - NAPOLI, 03 GEN - "Noi addetti ai lavori professionisti non pensiamo a alcun tipo di complotto. Però se sento spesso a Napoli questi discorsi vuol dire che il nostro sistema è migliorabile, siamo probabilmente in un momento in cui la credibilità deve essere la prima qualità". Lo ha detto il tecnico del Napoli Luciano Spalletti commentando le paure dei napoletani su situazioni che possano frenare la corsa del Napoli da qui a fine stagione. A una domanda in conferenza stampa sulle polemiche social dopo la designazione per domani sera del milanese Simone Sozza come arbitro, Spalletti non ha risposto, dicendo "dobbiamo comportarci bene". 

Alla domanda sugli scandali attuali del calcio italiano dall'inchiesta sulla Juventus alle dimissioni di Trentalange dopo il caso D'Onofrio, Spalletti ha replicato: "Dobbiamo sempre domandarci se tutti facciamo il nostro meglio per rendere più credibile il calcio, per renderlo sempre un molla usata anche nel sociale per creare nuove possibilità a tante persone". "Bisogna lavorare - ha detto Spalletti - con estrema attenzione, noi dobbiamo essere bravi nei comportamenti scritti, parlati e usati per non alimentare questi dubbi nei tifosi. Possiamo usare la nostra voglia di dare felicità alle persone e giocare delle belle partite, non possiamo scegliere altro".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie