Responsabilità Editoriale Gruppo Italia Energia

Emissioni auto, due nuovi laboratori a Ispra

Dal 2020 effettueranno per conto della Commissione test Wltp e Rde

Quotidian Energia - La Commissione europea ha appena firmato i contratti per la realizzazione di due nuovi laboratori per i test delle emissioni auto all’interno del centro di ricerca del Joint Research Centre (Jrc) a Ispra (Varese).
I nuovi laboratori Vela (Vehicle emissions laboratories), assieme ai 4 già esistenti del Jrc, serviranno ad adempiere alle nuove funzioni previste per la Commissione Ue dal regolamento 2018/858 sulle omologazioni, in base al quale dal 1° settembre 2020 anche Bruxelles potrà effettuare direttamente verifiche e ispezioni sui veicoli per verificarne la conformità ed eventualmente infliggere sanzioni. Al momento le verifiche possono essere svolte solo dagli Stati membri.
I nuovi Vela, precisa una nota, saranno collocati in due edifici che saranno realizzati entro il prossimo febbraio, con l’obiettivo di avviare entro il 2020 i test sia in laboratorio (Wltp) che in condizioni reali di guida (Rde).
Da ricordare che il Parlamento europeo ha bocciato l’anno scorso una proposta della Commissione per la creazione di un organismo di sorveglianza unico europeo delle emissioni auto, che l’allora ministro dell’Ambiente italiano, Gian Luca Galletti, avrebbe voluto proprio a Ispra.