ANSAcom

Ambiente: per 56% di italiani buon esempio arriva da aziende

Ichnusa in campo con piccoli gesti con campagna #ilnostroimpegno

MILANO ANSAcom

Italiani individualisti, con poco senso civico e scarsa sensibilità verso l'ambiente? Non secondo i dati della ricerca "Gli italiani e i piccoli gesti che cambiano il mondo", condotta da Doxa per Ichnusa, la birra 100% sarda.

Sette italiani su dieci, infatti, cercano di cambiare il territorio in cui vivono con piccoli gesti - dal riciclo di rifiuti, al risparmio dell'acqua a una maggiore attenzione ai consumi domestici - e per uno su due (il 56%) il buon esempio deve arrivare dalle aziende, oltre che dalle istituzioni.

Ichnusa da tempo è impegnata nella salvaguardia del territorio con la campagna #ilnostroimpegno, che ha coinvolto anche la Dinamo Basket Sassari e il Cagliari Calcio, insieme a Legambiente Sardegna. Lo scorso dicembre il birrificio di Assemini (Cagliari) ha fermato per un giorno la produzione e i 97 dipendenti si sono dedicati a una prima giornata di pulizia nel quartiere Sant'Elia a Cagliari, insieme ai volontari di Legambiente Sardegna. Una giornata di lavoro che ha permesso la raccolta di quasi 90 sacchi di rifiuti. Da questo primo piccolo gesto, nel 2019, sono stati coinvolti anche i cittadini sardi in giornate di pulizia di alcuni luoghi simbolo della Sardegna come Cagliari, San Vero Milis e Porto Ferro.

"Crediamo fortemente nel progetto - ha detto Katia Pantaleo, marketing manager di Ichnusa -. La Sardegna è una terra preziosa: rispettarla è dovere di tutti e per farlo basta anche un piccolo gesto, come quello di raccogliere un rifiuto abbandonato per strada". L'impegno di Ichnusa su questi temi è stato giudicato in maniera positiva dall'84% degli italiani. Un'attenzione all'ambiente e un senso civico che sono ormai diffusi in tutta Italia, come confermano i dati del report, presentato a Milano, realizzato su un campione delle 20 regioni italiane. Un'occasione per scoprire se e cosa fanno gli italiani di concreto per il loro territorio. Il 71% degli italiani si dedica alla raccolta differenziata, al risparmio dell'acqua (67%) e segue uno stile di vita sull'impronta dell'economia circolare (60%). Grande attenzione anche alla riduzione dei consumi domestici di elettricità e alla scelta di acquisto di cibo locale (53%) e alla riduzione dell'utilizzo di mezzi inquinanti (51%). Secondo circa l'80% degli intervistati, inoltre, l'impegno in prima persona e dal basso è fondamentale e per circa il 56% sono le aziende a dover dare il buon esempio (oltre alle istituzioni e alle associazioni di volontariato).

Per Alfredo Pratolongo, direttore comunicazione e affari Istituzionali di Heineken Italia "questa ricerca racconta molto di noi. Ichnusa è una birra profondamente legata al suo territorio. Abbiamo tradotto questo legame con la Sardegna in iniziative come il 'Vuoto a Buon Rendere' o la campagna #ilnostroimpegno, che ha raccolto l'entusiasmo della comunità locale. Crediamo che i piccoli gesti, come quello di raccogliere un rifiuto abbandonato per strada, possano fare la differenza, in Sardegna come in qualsiasi altro luogo. Grazie a questa ricerca ci siamo scoperti in perfetta sintonia con gli italiani. I nostri valori sono anche i valori in cui credono gli italiani, di tutte le età e collocazioni geografiche".

In collaborazione con:
Heineken

Archiviato in