Messa, ogni sforzo per riportare studentesse in Italia

Sulla situazione delle studentesse de La Sapienza

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 29 AGO - "Stiamo seguendo con attenzione, in raccordo con gli altri ministeri, la situazione di tutte le studentesse e studenti afghani iscritti presso i nostri atenei, conservatori e accademie. Stiamo mettendo in campo tutti gli strumenti e gli sforzi per sperare di poterli presto accogliere tutti in Italia. Nel frattempo abbiamo raccolto le disponibilità ad accogliere studenti e ricercatori afghani già presenti fra i primi rifugiati giunti in Italia. Come Ministero ci impegniamo a rendere disponibili strumenti e risorse affinché ciò possa avvenire il più rapidamente possibile". Così il ministro dell'Università, Maria Cristina Messa, interpellata dall'ANSA in merito alla situazione delle studentesse dell'Università La Sapienza. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA