Francia, luci e ombre sul decreto per incentivi rottamazione

Dimenticati ibridi non PHEV arriva bonus per retrofit elettrici

Redazione ANSA ROMA

Come sempre accade quando vengono varati provvedimenti urgenti, con lo scopo di risolvere situazioni 'critiche', le polemiche sembrano prevalere in Francia rispetto ai commenti positivi per quanto riguarda il decreto del 30 maggio 2020, pubblicato domenica 31, sugli incentivi alla rottamazione. Da un lato, infatti, alcuni parlamentari eletti nel collegio Hauts-de-France hanno sottolineato con vigore la 'svista' che non prevede lo stesso trattamento definito per i modelli elettrici e ibridi plug-in per quelli ibridi non ricaricabili. Dall'altro si fa notare la stranezza di una modifica apportata in corso di definizione del decreto, che introduce un contributo - identico a quello delle auto elettriche nuove di fabbrica - per i cosiddetti retrofit, cioè per le trasformazione da motore termico a motore elettrico e perfino a idrogeno. La tabella, che tiene conto del reddito della persona fisica (sotto o sopra quello 'fiscale' di 18mila euro) prevede un incentivo di 5.000 euro per i privati meno abbienti e di 2.500 per i più ricchi e le imprese. In Francia diverse aziende operano in questo ambito, come la Transition One che ha in catalogo kit per Renault Twingo II, Fiat 500, Toyota Aygo, Citroen C1, Peugeot 107, Volkswagen Polo, Renault Clio 3, Peugeot 207, Citroen C3, Dacia Sandero, Mini, Renault Kangoo, Citroen Berlingo e Peugeot Partner. I prezzi partono da 5.000 euro e prevedono 4 ore di lavoro, ma realisticamente la spesa - secondo i media transalpini - si attesta attorno a 8.000-8.500 euro. E mentre si discute sulla effettiva validità di questi retrofit - peraltro omologabili secondo norme emesse nello scorso marzo - l'opinione pubblica fa notare che dal primo giugno il costo dell'energia elettrica in Francia è aumentato del 5,6% mentre il prezzo del gasolio, osteggiato da una parte del mondo politico, risulta ancora più conveniente essendo sceso del 25% fino al valore di 1,12 euro al litro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie