Smog, scatta allerta in Emilia-Romagna

Divieto di circolazione anche ai veicoli diesel Euro 4

Redazione ANSA BOLOGNA

Scatta l'allerta smog in Emilia-Romagna: negli ultimi tre giorni (dal 6 all'8 dicembre) a causa di condizioni meteo stabili e favorevoli sono stati registrati in tutta la regione livelli di polveri sottili Pm10 superiori al valore limite di 50 microgrammi al metro cubo, con picchi di 77 microgrammi a Modena e Rimini. Valori superiori a 70 microgrammi sono stati rilevati dalle centraline Arpae anche nel Parmense, nel Reggiano, a Ferrara e Ravenna.
    A causa degli sforamenti di polveri inquinanti da domani, 10 dicembre, fino a giovedì 12 dicembre, saranno in vigore le misure emergenziali anti-smog che prevedono, tra l'altro, il divieto di circolazione dei mezzi più inquinanti, compresi i diesel Euro 4. Scatta anche l'abbassamento del riscaldamento fino a un massimo di 19 gradi nelle abitazioni provate e fino a 17 gradi nei luoghi produttivi e attività commerciali. C'è il divieto di uso di biomasse in impianti domestici e di combustione all'aperto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie