Herbert Diess Ceo Vw guida una ID.3 fino al Lago di Garda

Lo ha confermato sul profilo LinkedIn, in viaggio con la figlia

Redazione ANSA ROMA

Molti tedeschi hanno fortunatamente scelto di tornare in Italia per le loro vacanze, alcuni anche guidando moderne auto 100% elettriche. Giovedì scorso una fiammante Volkswagen ID.3 con targa WOB (Wolfsburg) ha varcato il nostro confine e si è diretta verso il Lago di Garda, meta molto amata dai concittadini di Angela Merkel. Fin qui la notizia potrebbe limitarsi alla presenza di un modello appena lanciato sulle nostre strade, capace di attirare curiosi nelle soste agli autogrill, ai semafori e alle colonnine di ricarica. Ma, per ammissione dello stesso numero uno di Volkswagen Herbert Diess, che ha pubblicato una storia sulla sua pagine del social professionale Linkedin, al volante della ID.3 con navigatore impostato su Garda See c'era proprio lui. Diess era impegnato in una doppia missione: provare la nuova 100% elettrica di Wolfsburg (in particolare autonomia e compatibilità con le infrastrutture di ricarica all'estero) e godersi assieme alla figlia un po' di meritato riposo in Italia. Un Paese che - raggiungibile su strada con ogni mezzo, dalle bici alle auto spinte da batteria - resta sempre una delle mete più piacevoli per una vacanza, ancora meglio se 100% ecologica.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie