Camionista trucca il tachigrafo del tir, 1.732 euro di multa

Scoperto dalla Polstrada di Firenze, ritirata la patente

Redazione ANSA FIRENZE

 Sorpreso dalla polizia a Firenze un camionista campano di 47 anni, che, per 'aggiustare' velocità e tempi di guida del suo tir ne avrebbe alterato il cronotachigrafo. Per il camionista sono scattati una sanzione amministrativa di 1.732 euro, il ritiro immediato della patente di guida e il sequestro dell'illecito dispositivo. Sono stati gli agenti della Polstrada Firenze Nord la notte dello scorso lunedì, a verificare un autotreno partito da Napoli e diretto a Milano con un carico di prodotti alimentari. Analizzando il cronotachigrafo - l'apparecchio in grado di registrare velocità e tempi di guida - i poliziotti hanno scoperto piccole anomalie sui dati memorizzati e hanno deciso di approfondire l'accertamento. Così, a seguito dell'accurato controllo tecnico, è stato scovato un dispositivo capace di falsare le registrazioni e "ingannare" tutti i dispositivi di sicurezza del veicolo, consentendo di guidare per un numero di ore superiore alle consentite.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie