Suzuki: V-Strom 1050xt anticipa sul web in edizione limitata

Dieci esemplari Sakigake, con un set di valigie in alluminio

Redazione ANSA ROMA

Dopo la presentazione mondiale a Eicma 2019, la Suzuki V-STROM 1050XT anticipa il suo debutto sul mercato italiano, in edizione limitata, solo sul web, con dieci esemplari Sakigake Limited Edition, informa un comunicato, che si potranno prenotare online dalla mezzanotte del 21 novembre prossimo e saranno equipaggiati di un set di valigie in alluminio.

Sakigake in giapponese significa "colui che compie il primo passo in avanti", il pioniere che apre nuove strade. Un concetto per esprimere l'essenza della Nuova Sport Enduro Tourer Suzuki.

E Sakigake è stato anche il nome della Limited Edition del popolare Suzuki Jimny, il 4x4 compatto che dal suo lancio ha riscosso uno straordinario successo. Riproponendo questo nome Suzuki vuole sottolineare l'anima adventure del marchio, su due e quattro ruote, rafforzando il legame tra due modelli orientati alla sfida e all'esplorazione.

La V-Strom Sakigake verrà proposta in anticipo rispetto all'apertura ufficiale degli ordini con un allestimento che comprende un set di borse di colore nero in alluminio con l'ideogramma raffigurante il kanji Sakigake che riprende la colorazione arancione della moto. A partire dalle ore 00.00 del 21 novembre ci si potrà infatti collegare al sito dedicato e prenotare uno dei dieci esemplari al prezzo di 15.890 Euro f.c.

Le dieci unità limitate si potranno avere solo nell'evocativa livrea heritage che abbina il Bianco con il vivace arancione.

Questa particolare colorazione richiama alla mente l'iconica DR-BIG e la DR-Z guidata dal leggendario pilota belga Gaston Rahier alla Parigi Dakar del 1988.

Borse laterali e top case sono accessori del catalogo Genuine Accesories di Suzuki e associano un elevato volume utile a ingombri contenuti. Tutti e tre gli elementi sono caratterizzati da chiusure stagne. Le valigie sono realizzate con lastre di alluminio spesse 1,5 mm, hanno spigoli rivestiti in plastica ad alta resistenza e sono dotate di maniglie per essere maneggiate facilmente. Le cerniere sono in acciaio inossidabile. Il sistema di apertura verso l'alto permette di accedere al contenuto pure negli spazi angusti mentre un efficace sistema di guarnizioni dà la certezza di trovare ogni cosa sempre asciutta e protetta dalla polvere. Il set di borse si aggiunge all'esclusivo allestimento XT che vanta di serie una ricca dotazione di accessori originali quali: barre laterali in alluminio; paramotore in alluminio; frecce a led; paramani; sistema di regolazione del parabrezza; altezza sella regolabile; cavalletto centrale.

Dal punto di vista tecnico, la Sport Enduro Tourer della casa di Hamamatsu corona l'evoluzione della V-STROM con un equilibrio che nasce dall'abbinamento di un telaio a doppia trave in alluminio e di un bicilindrico a V di 90 gradi, che la 1050 sviluppa per alzare l'asticella in fatto di prestazioni. Il motore vede la potenza massima salire a 107,4 cv, con consumi ridotti ed emissioni che ora rispettano i severi limiti della normativa Euro 5. E' possibile scegliere fra tre diverse curve di erogazione con il Suzuki Drive Mode Selector e comandare la meccanica attraverso un acceleratore ride-by-wire, che si interfaccia con il Suzuki Intelligent Ride System. Questo dispositivo dialoga con una nuova piattaforma inerziale Bosch che rileva i movimenti della moto in sei direzioni lungo tre assi. Si può controllare così in modo integrato la dinamica della moto e un ricco pacchetto di sistemi che comprende l'ABS con funzione cornering e regolabile su due livelli, il traction control regolabile su tre livelli e disattivabile, il cruise control, l'assistenza alla partenza in salita (Hill Hold Control System), il modulatore della frenata in discesa (Slope Dependent Control System) e il ripartitore di frenata in funzione del carico (Load Dependent Control System).

La V-STROM 1050XT Sakigake in edizione limitata potrà essere prenotata solo online sul sito dedicato (https://shop.suzuki.it/moto/nuova-v-strom/). Dopo aver effettuato l'accesso sulla piattaforma MySuzuki, il cliente dovrà scegliere il concessionario in cui ritirare la nuova V-Strom e dovrà versare un acconto di 500 Euro sul conto PayPal del dealer stesso. Nelle 48 ore successive all'avvenuta prenotazione online il Concessionario scelto contatterà il Cliente per la formalizzazione dell'acquisto che avverrà in concessionaria. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA