Free Now, ora una app integra sharing monopattini

A Torino possibile noleggiare i mezzi di Hive

Redazione ANSA ROMA

Novità sul territorio di Torino:  Free Now, piattaforma per la mobilità urbana leader di mercato in Europa, integra Hive, servizio di monopattini elettrici in sharing già presente in 5 Paesi europei e arrivato nel capoluogo piemontese, come prima città in Italia, ad inizio gennaio. Le due realtà fanno entrambe parte del gruppo Free Now, la società dedicata al ride-hailing nata lo scorso febbraio dalla mobility joint venture tra Bmw Group e Daimler AG.

Nella città della Mole, dunque, i dispositivi per la micromobilità urbana di Hive saranno integrati e resi disponibili anche attraverso la app di Free Now. Tutti gli utenti che si trovano nel capoluogo piemontese, potranno, quindi, scegliere se richiedere una corsa in taxi oppure noleggiare un monopattino di Hive per gli spostamenti del primo ed ultimo miglio o ancora se combinare entrambi i mezzi per raggiungere la propria destinazione. Prenotare un monopattino elettrico con l'app è semplice: gli utenti possono accedere con il proprio account Free Now esistente e quindi toccare l'icona del monopattino nella schermata principale per trovarne uno nelle vicinanze. Tutti i monopattini Hive disponibili possono essere sbloccati toccando il monopattino scelto sulla mappa, facendo lo scan del QR code presente sul monopattino oppure digitando le 6 cifre del codice presente sotto il QR code. Il costo del servizio è composto da una tariffa fissa pari ad 1 euro per sbloccare il monopattino che si aggiunge alla tariffa di 0,15 euro al minuto. A Torino, la circolazione dei mezzi non è consentita sui marciapiedi, sotto ai portici e nelle aree pedonali, ma solo su strada e sulle piste ciclabili ad una velocità massima di 20 km/h. Non è, inoltre, possibile guidare i monopattini contromano né trasportare a bordo un secondo passeggero. Si raccomanda l'uso del casco. Arrivati a destinazione, gli utenti potranno parcheggiare il mezzo nelle aree destinate al parcheggio di cicli e motocicli, come indicato dalla Città di Torino, e terminare la corsa toccando il monopattino sulla mappa nella app di Free Now.

Non è necessario aggiungere una nuova opzione di pagamento, i clienti possono pagare con la carta di credito già salvata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie