Hyundai, Charge myHyundai è servizio ricarica in Europa

Per modelli elettrici e plug-in con 160mila punti di ricarica

Redazione ANSA ROMA

Si chiama Charge myHyundai il servizio integrato di ricarica pubblica lanciato dalla casa coreana e dedicato alla regione europea. Con il servizio, i proprietari dei veicoli elettrici e ibridi plug-in del brand potranno accedere ad un ampio network di ricarica in Europa, usando una soluzione semplificata di pagamento tramite un'unica tessera o app. Realizzato in collaborazione con Digital Charging Solutions , Charge myHyundai permetterà infatti ai clienti Hyundai di accedere a circa 160mila punti di ricarica in tutta Europa, dotati di prese AC e DC. Con l'iscrizione a Charge myHyundai, gli utenti potranno accedere ai punti di ricarica di tutti i principali operatori attraverso una sola piattaforma e grazie a eRoaming, potranno ricaricare i loro veicoli in tutta Europa senza dover stipulare contratti supplementari con altri fornitori, dal momento che i pagamenti vengono disposti con singola fattura a cadenza mensile. "Con l'introduzione di Charge myHyundai, stiamo offrendo ai clienti BEV e PHEV di Hyundai un servizio di ricarica completo, che combina l'eRoaming a una soluzione di pagamento semplificata - ha dichiarato Andreas-Christoph Hofmann, Vice President Marketing & Product di Hyundai Motor Europe - e i proprietari dei nostri modelli elettrici, come IONIQ Electric e Kona Electric, potranno in particolare trarre beneficio dall'accesso al network di ricarica più grande d'Europa. Questo servizio dimostra la nostra dedizione all'assistenza dei nostri clienti, anche dopo il momento dell'acquisto". Il nuovo servizio di ricarica include un sito web che raggruppa tutte le informazioni rilevanti, tra cui dettagli su prodotti, tariffe, mappa del network di ricarica e impostazioni dell'account. Il servizio Charge myHyundai può essere utilizzato anche tramite l'app per iOS e Android, che consente il calcolo intelligente dei percorsi, così da permettere agli utenti di trovare facilmente le stazioni di ricarica lungo la strada o nel punto di destinazione, operazione possibile anche attraverso l'infotainment della vettura. In questi mesi Charge myHyundai verrà introdotta in sei mercati europei (Italia, Francia, Spagna, Norvegia, Repubblica Ceca e Svizzera) e successivamente il servizio verrà attivato anche nel Regno Unito. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie