Audi, aumenta investimenti su elettrico con 17 miliardi

Focus su tecnologie del futuro e pianificazione per 5 anni

Redazione ANSA MILANO

Audi punta sempre più sulla mobilità elettrica e pianifica il percorso dei prossimi cinque anni. Con la programmazione degli investimenti, Audi AG sta perfezionando la sua trasformazione in fornitore di mobilità sostenibile. Con un importo complessivo di circa 35 miliardi di euro, si conferma l'elevato livello degli investimenti nonostante il difficile contesto economico. E circa 17 miliardi di euro, pari alla metà degli investimenti complessivi, sono destinati alle tecnologie del futuro. La Casa dei quattro anelli ha stanziato circa 15 miliardi di euro per elettrificazione e ibridazione della gamma. Gli investimenti includono le sinergie del Gruppo Volkswagen derivanti dalla strategia di piattaforme elettriche comuni e dalla condivisione nello sviluppo del software. I miglioramenti nei costi fissi, un portafoglio prodotti più snello ed efficienze negli investimenti non automobilistici contribuiscono ulteriormente alla solidità finanziaria del Brand Audi. "Con l'attuale pianificazione degli investimenti - ha affermato Herbert Diess, Presidente del Comitato di Sorveglianza di Audi AG - stiamo rendendo Audi più forte per l'imminente trasformazione del core business. La leadership tecnologica nel settore della mobilità elettrica e dei servizi di connettività è l'obiettivo del consiglio di sorveglianza e del consiglio di amministrazione. A tal proposito, stiamo mettendo a disposizione le risorse necessarie". I costi totali di sviluppo includono le sinergie globali del Gruppo. Ad esempio, Audi sta sviluppando insieme a Porsche la Piattaforma Premium Electric (PPE). Allo stesso tempo Audi utilizza la tecnologia del Gruppo della Piattaforma Modulare Di Elettrificazione (MEB). Sulla base della pianificazione degli investimenti, la spesa iniziale negli anni dal 2021 al 2025 si concentra sull'implementazione della Roadmap E, con un'offensiva di prodotto su larga scala di modelli parzialmente e completamente elettrici. "La nostra pianificazione degli investimenti - ha commentato Markus Duesmann, CEO e Responsabile dello Sviluppo Tecnico di Audi AG - è decisamente chiara: diamo la massima priorità alle spese per la mobilità elettrica e per lo sviluppo del software.

L'attenzione costante alle sinergie di Gruppo per questi temi fondamentali è una chiave importante per il successo".  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie