Next.e.GO Mobile, costruttore auto elettriche verso la Borsa

Ipotesi Ipo o Spac per azienda tedesca valutata 1,5 miliardi

Redazione ANSA ROMA

 Next.e.GO Mobile, costruttore auto elettriche verso IPO Ipotesi quotazione per azienda tedesca valutata 1,5 miliardi Il produttore tedesco di auto elettriche Next.e.GO Mobile, che ha iniziato la sua attività nel 2015 da un'idea del professor Günther Schuh dell'Università RWTH di Aquisgrana e da una collaborazione tecnica col colosso Bosch, sta pianificando una quotazione in borsa nella prima metà del 2022.
    Secondo quanto riporta la testata tedesca Handelsblatt, Next.e.GO Mobile - che è ora guidata da Ali Vezvaei in rappresentanza del fondo olandese ND Group entrato nel 2020 - potrebbe procedere con una Ipo (offerta pubblica) o con un accordo Spac (Special Purpose Acquisition Companies) con altra azienda quotata.
    Il costruttore di piccole auto elettriche, che vanta già il raggiungimento di importanti traguardi, tra cui l'accesso dal 2019 alla piattaforma MEB di Volkswagen e la produzione in una serie di micro stabilimenti, secondo Handelsblatt sarà valutata intorno a 1,5 miliardi di euro.
    La società vuole raccogliere fondi per finanziare le fasi di crescita con piani di espansione in Messico e Bulgaria. "Come con altri attori nell'ambito dei veicoli elettrici - ha detto il presidente del consiglio di Next.e.GO Mobile, Ali Vezvaei - arriva un momento in cui una giovane azienda come la nostra deve trasformarsi da società privata a società quotata per accelerare la crescita. Questo momento non è lontano per e.GO".
    Il modello Life su cui si è fino ad oggi incentrata la produzione di e.GO è stato disegnato dal milanese Ercole Spada, autore di capolavori della storia Zagato oltre che si numerosissimi modelli di serie di successo, tra cui le Bmw Serie 5 e Serie 7.  
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie