ANSAcom

Subito Motori, ok restyling: più traffico con strategia push

A due mesi dal rinnovo bilancio positivo, bene anche Magazine

ROMA ANSAcom

Nel 'mare magnum' degli annunci online bisogna avere la capacità di sottoporre i contenuti corretti in base alle esigenze di ogni utente, in maniera rapida, precisa e puntuale. Una strategia 'push' che tiene conto dei desiderata delle singole persone alle quali occorre offrire un servizio 'tailor made' (cucito su misura), stratificato, che vada dalle informazioni più generali a quelle più dettagliate, consentendo a ciascuno di scegliere il livello delle indicazioni di cui necessita, tenendo conto anche del tempo a sua disposizione e della imprescindibile velocità di caricamento.

È questo in estrema sintesi il lavoro che viene portato avanti dalla squadra di Subito Motori, canale verticale di Subito.it dedicato alla compravendita di auto, moto e più in generale di accessori e veicoli a motore, lanciata due mesi fa dopo un importante ritocco di immagine e di funzionalità, riuscendo ad attirare un numero sempre più elevato di clienti privati e professionali.

''Sui motori - spiega Andrea Volontè, Head of Automotive di Subito - abbiamo fatto un lavoro di verticalizzazione soprattutto all'interno della sottocategoria auto, la più importante dal punto di vista economico, di contenuto e di traffico. Era il mercato a chiedercelo e noi abbiamo rispostocon un prodotto utile per chi cerca un'auto e per chi la vende, per i privati e per i professionisti''.

A due mesi dal lancio del nuovo Subito Motori, il bilancio è più che positivo: i numeri incoraggianti vanno di pari passi ad un innalzamento del livello delle auto e delle ricerche in piattaforma, che è diventato decisamente 'premium' rispetto al passato.

''Siamo diventati un punto di riferimento per un target più ampio, come confermato dalla crescita percentuale della top of mind dove siamo riusciti a erodere quote degli altri player sul mercato - ha aggiunto Volontè - . Al momento offriamo un contenuto che comprende ben 350mila veicoli che si è arricchito di auto che sono più alto di gamma. Rispetto al passato la piattaforma è più 'patinata' e questo ha consentito di attirare - a differenza di prima - anche contenuto di un livello più elevato, riscontrando buoni feedback anche dai clienti professionali che avevano esigenza di una 'vetrina' più autorevole dove pubblicare il proprio contenuto''.  Tra le novità proposte con l'avvio del 'new deal' della piattaforma, anche l'arrivo del Magazine che ha aperto, grazie alla sezione dedicata a Motori una vera e propria finestra sul mondo dell'automotive proponendo curiosità dal mondo Subito, approfondimenti e informazioni utili per gli appassionati delle quattro ruote e non solo.

Nel corso del 2019, grazie anche alla ventata di novità introdotta dal secondo semestre, Subito Motori è riuscito ad imporsi nel breve periodo come un punto incontro ad hoc tra domanda e offerta. ''Il confronto con le altre realtà europee di Adevinta, gruppo internazionale si cui facciamo parte, come Francia e Spagna - ha aggiunto Volontè - ci aiuta costantemente a migliorare e a sperimentare, seguendo suggerimenti di mercati differenti al nostro. Tutto questo ha elevato il nostro livello di maturità''. Per il 2020 l'obiettivo della piattaforma è quello di continuare a mettere sempre al centro l'utente che naviga all'interno della piattaforma, leggendo i suoi comportamenti di navigazione per dare i giusti suggerimenti di annunci: occorre infatti anticipare i bisogni, proponendo ciò che viene indirettamente richiesto.

È un sistema virtuoso, in pratica, dove ognuno fa la sua parte: non solo clienti privati, quindi, ma anche i dealer con i quali i rapporti si stanno sempre più incrementando e, non ultime, le case automobilistiche che scelgono questo tipo di canale per i loro progetti speciali di comunicazione, vendita e storytelling.

In collaborazione con:
Subito

Archiviato in