Silk FAW, Katia Bassi nominata managing director

È stata membro del consiglio di amministrazione di Lamborghini

Redazione ANSA ROMA

Silk FAW, la società nata dalla joint venture tra Silk EV e FAW, ha annunciato la nomina di Katia Bassi come managing director e membro dell'executive team.
    Principali responsabilità della manager saranno quelle di definire le strategie aziendali, guidare le operazioni globali e creare sinergie sui mercati chiave per Silk FAW.
    Negli ultimi quattro anni, Bassi ha ricoperto il ruolo di chief marketing & communication officer e di membro del consiglio di amministrazione di Lamborghini. In precedenza, ha avuto incarichi di leadership presso la National Basketball Association (NBA), FC Internazionale Milano e Ferrari. Inoltre, è stata vice president di Aston Martin e managing director di AM Brands.
    Bassi è stata recentemente nominata tra le 100 donne italiane di maggior successo da Forbes Italia. Laureata in Scienze Politiche all'Università di Milano e in Giurisprudenza all'ateneo di Pavia, Bassi ha conseguito una specializzazione in Digital Marketing and Analytics presso il MIT di Boston.
    Come annunciato nel maggio 2021, Silk FAW realizzerà a Reggio Emilia un centro di produzione e innovazione che nei prossimi anni darà lavoro a oltre 1.000 persone. In qualità di managing director, il ruolo di Bassi sarà anche quello di creare un ambiente multiculturale, con visione e basato su tecnologie all'avanguardia.
    "Sono entusiasta di essere parte di un'azienda che ha nel suo Dna un approccio profondamente orientato al futuro - ha detto la Bassi - . Con la mente aperta e tanta voglia di costruire qualcosa di importante stiamo dando vita a un luogo di lavoro altamente stimolante e inclusivo, in cui il nostro team di professionisti progetterà soluzioni innovative nel settore automotive. Silk FAW rappresenta il connubio migliore tra l'expertise italiana e cinese, e grazie a risorse globali possiamo offrire un futuro sostenibile attraverso le nostre hypercar sportive ed elettrificate". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie