Al Salone Valentino passerella per la Militem Hero

Modello 'premium' sviluppato su base Jeep Renegade

Redazione ANSA ROMA

La Militem ha scelto la suggestiva cornice all'aperto del Salone Parco Valentino (19-23 giugno) per il debutto del suo nuovo modello Hero. L'ultima proposta dell'azienda del gruppo Cavauto, specializzata nella reinterpretazione e produzione in piccola serie di veicoli di origine americana, è stata realizzata utilizzando come base di partenza la Jeep Renegade. Alcuni interventi alla carrozzeria e una profonda rivisitazione degli interni hanno permesso di regalare un nuovo carattere 'premium' al suvvino 'made in Melfi'. Proposta con i motori a benzina 1.3 turbo da 180 o 200 Cv per 270 Nm di coppia e turbodiesel 2.0 Multijet da 170 o 190 Cv per 350 Nm di coppia, viene offerta con cambio automatico a 9 marce e trazione integrale. Lunga 4,23 metri, la Hero ha uno stile più 'muscolare' rispetto al 4x4 della Casa delle Sette feritoie da cui deriva e uno spirito 'strong' enfatizzato dalla maggiore altezza da terra, dai generosi e originali paraurti, dalla particolare forma della griglia anteriore, dai parafanghi maggiorati, dalle ruote con design a stella e misura da 20" che calzano pneumatici tassellati 265/50 R20. L'assetto della vettura è stato rialzato con l'adozione del kit Extreme Performance Shocks.

Nell'abitacolo si apprezza l'utilizzo di materiali pregiati, rifiniti con cura artigianale. I rivestimenti integrali in pelle a richiesta possono essere sostituiti da quelli in Alcantara o in nappa.

"I sedili - sottolineano dalla sede di Monza - sono ergonomici, progettati per vestire gli occupanti come un abito su misura. Al volante, la plancia è ben organizzata, accessibile e pratica. I comandi sono semplici da azionare, incluso di serie il sistema di infotainment Uconnect di quarta generazione, con 'display touch' a colori da 8,4 pollici ad alta definizione. Di elevata qualità le finiture 'piano black' di alcuni particolari della consolle".

Con l'arrivo di questa novità si allarga a quattro modelli la produzione del brand ideato da Hermes Cavarzan che per le sue realizzazioni utilizza componentistica meccanica ed elementi per la carrozzeria di origine statunitense e impiega materiali e artigianalità italiane per gli abitacoli. Il reveal della Hero arriva a pochi giorni dalla presentazione della Ferox, sviluppata su base Wrangler JL, avvenuta al recente Top Marques di Montecarlo. Le altre due proposte nel listino Militem sono la Serie J, nata dalla Wrangler model year 2018 e il pick-up RX, allestito su base Ram 1500 Classic.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie