Ecco EQV, il monovolume premium 100% elettrico di Mercedes

Totale silenzio per viaggi in top class con oltre 400km di autonomia

Giannantonio Pettinelli ROMA

La versalità e la comodità della Classe V abbinata ai vantaggi della propulsione 100% elettrica.


E' EQV, l'ultimo nato della famiglia Mercedes EQ, il primo monovolume premium con trazione completamente elettrica della Casa di Stoccarda.

Presentato al salone di Francoforte lo scorso settembre 2019, ANSA Motori ha potuto provarlo nei giorni scorsi saggiandone le notevoli potenzialità sia nel traffico cittadino che nei percorsi extraurbani. Capace di una autonomia di oltre 400km, EQV può ospitare fino ad 8 passeggeri ed è un vero e proprio salotto viaggiante nel silenzio più assoluto. Si fa apprezzare sia come vettura per famiglie ed il tempo libero sia come company car di rappresentanza o come shuttle dedicato agli hotel. Notevole anche la capacità del bagagliaio che può arrivare ad un volume di carico fino a 1.410 litri.

EQV offre tutto il piacere di guida di cui e' capace una vettura elettrica a batteria: sviluppa, infatti, una coppia massima di 362 Nm, che garantisce una ripresa particolarmente brillante. Il motore elettrico eroga una potenza massima di 150 kW (204 CV) ed una potenza continua pari a 70 kW (95 CV).

L'energia elettrica e' fornita dalla batteria agli ioni di litio raffreddata ad acqua con una capacita' utilizzabile di 90 kWh.

La ricarica della batteria passa dal 10 all'80% in appena 45 minuti con una stazione a ricarica rapida. Grazie alla sua velocità massima di 160km/h, la monovolume assicura prestazioni apprezzabili anche al di fuori dei centri urbani.

EQV e' integrata in un ecosistema di mobilita' elettrica composto da navigazione intelligente con gestione attiva dell'autonomia e servizi ed app basati sul cloud. La funzione di unita' di comando centrale e' affidata al sistema di infotainment MBUX (Mercedes-Benz User Experience). All'interno, EQV offre lo stesso livello di versatilita' e funzionalita' della Classe V, il modello gemello equipaggiato con un motore di tipo convenzionale, poiche' la batteria e' installata nel pianale in posizione protetta, presentando cosi' un baricentro ottimale con il minimo ingombro. Le sospensioni pneumatiche Airmatic con regolazione automatica del livello (disponibili a richiesta) aggiungono una dose extra di comfort di guida.

Tutti i display e le impostazioni EQ possono essere gestiti nel menu EQ MBUX tramite il touchscreen da 10,25'' ad alta risoluzione. È possibile, ad esempio, attivare la preclimatizzazione, adattare le impostazioni di ricarica e gestire la navigazione con le funzioni Electric Intelligence e Mercedes me Charge che consente l'accesso alle stazioni di ricarica pubbliche di oltre 300 gestori. Prima di iniziare l'operazione di ricarica, il cliente registrato si identifica tramite l'MBUX, l'app Mercedes me o la tessera di ricarica Mercedes me Charge: tutto il resto, compreso il processo di pagamento, viene gestito automaticamente.

Nel presentare EQV, Marcus Breitschwerdt, responsabile mondo per i vans Mercedes, ha sottolineato che la casa di Stoccarda ha intenzione per i prossimi 10-20 anni di espandere il settore dei van "perche' riteniamo che questo tipo di veicoli per il trasporto delle persone o delle merci, finora demandato solo ai veicoli diesel, debba avere una mobilita' rispettosa dell'ambiente e non solo nelle citta'. Per questo - ha spiegato Breitschwerdt - abbiamo lanciato l'eVito, ideale per medie percorrenze con una autonomia di 150km, e l'eSprinter che e' dotato di due batterie in modo che l'acquirente abbia la possibilita' di scegliere se privilegiare la capacita' di carico o l'autonomia. Con il modello successore del Citan, dedicato al settore professionale, e con la Classe T, concepita per i clienti privati, prossimamente arricchiremmo la nostra gamma di prodotti anche con piccoli van elettrici a batteria. Stiamo continuamente espandendo e consolidando la nostra posizione di leader sul fronte della mobilita' elettrica''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie