Auto: accordo LoJack-Maldarizzi per tecnico virtuale a bordo

Presentato a #ADD2020, monitora veicoli e interviene in aiuto

Redazione ANSA VERONA

Un accordo tra LoJack Italia e Maldarizzi Automotive per garantire maggiore sicurezza sulle strade è stato presentato oggi all'Automotive Dealer Day - Digital Edition. Tutte le vetture vendute dal Gruppo pugliese (circa 12mila ogni anno) potranno contare sul supporto di un "tecnico virtuale" che, grazie all'installazione a bordo di dispositivi LoJack Connect, consentirà al Business Development Center (BDC) Maldarizzi di monitorare i parametri vitali delle vetture attraverso il portale SmartDealer per offrire tempestivamente indicazioni ed eventuale assistenza ai clienti e aumentare così gli ingressi al proprio service: dalla diagnosi da remoto di guasti e segnali d'allarme (anche prima che le spie si accendano sul cruscotto dell'auto), all'avvicinamento alla soglia di chilometraggio per effettuare il tagliando o il cambio degli pneumatici per usura o stagionalità.

E in caso di incidente, grazie al servizio premium CrashBoxx integrato nell'offerta per notificare in tempo reale i veri crash, definire da remoto la loro gravità con una stima predittiva dei danni al veicolo fornendone l'esatta localizzazione, la Centrale Operativa LoJack effettua il primo triage e contatta il driver per fornire tutto il supporto necessario, inviando eventualmente soccorso sanitario e fornendo tutte le informazioni al BDC Maldarizzi che contatterà il cliente per fornire un servizio di assistenza meccanica.

Grazie all'APP LoJack Connect collegata con il dispositivo telematico installato a bordo della vettura, l'automobilista può inoltre verificarne in tempo reale lo stato di carica della batteria, visualizzare i percorsi compiuti di recente, ricevere notifiche relative alla necessaria manutenzione e molto altro.E in caso di furto, il driver può inviare tramite lo smartphone una foto della denuncia e avviare così più rapidamente le ricerche. Inoltre, riceverà un alert in caso di tentato furto, qualora la batteria venisse sconnessa dal ladro o la vettura fosse sollevata o spostata a motore spento.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie