Ita si tinge di rosso per la giornata contro la violenza alle donne

In squadra con Atena Donna. "Voliamo lontano dalla violenza"

Redazione ANSA
 
 
 

 Il Quartier generale, a Fiumicino, illuminato di rosso a partire dalle prime ore serali. E' una delle iniziative con cui la compagnia Ita Airways celebra e partecipa attivamente alla Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

E lo fa anche aderendo alla Giornata insieme alla Fondazione Atena Onlus - impegnata nella diffusione della cultura della prevenzione e della salute della donna - con la campagna di sensibilizzazione "Voliamo lontano dalla violenza". La Fondazione è presente presso il Quartier generale con un desk per la distribuzione di un braccialetto brandizzato per l'occasione dall'associazione Made in Carcere, realizzato dalle detenute. Il braccialetto, in tessuto rigenerato, è il segno della comune attenzione su un tema così importante e attuale. Il banner "Voliamo lontano dalla violenza" viene presentato, oggi stesso, nella Lounge Ita "Piazza Venezia", presso il Terminal 1 dell'Aeroporto Leonardo da Vinci, dall'Amministratore Delegato e Direttore Generale Fabio Maria Lazzerini, il management della Compagnia di bandiera, dalla Presidente di Atena Donna Carla Vittoria Maira insieme alla madrina di Atena Rocío Muñoz Morales e da un'ospite d'eccezione, Francesca Lo Schiavo, la scenografa italiana tre volte Premio Oscar. Il personale di volo e di terra aderisce all'iniziativa con un segno rosso sul proprio volto, gesto distintivo di questa ricorrenza, condiviso con il mondo dello spettacolo e gli sportivi. Insieme al top management della Compagnia, con i loro selfie e le loro foto, sono anche i protagonisti della campagna social diffusa attraverso tutti i canali Ita. In questa giornata, anche una comunicazione a bordo dei voli dedicata ad amplificare l'attenzione sul grave tema della violenza contro le donne.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA