Coronavirus: Usa, parte network governo per test vaccino

Unificare ricerca faciliterà 'arruolamento' migliaia volontari

Redazione ANSA ROMA

Sarà un network unificato, sotto l'egida dell'Istituto nazionale delle malattie infettive Usa (Niaid), a guidare la ricerca del governo americano per la realizzazione di un vaccino contro il Sars-Cov-2: l'annuncio è venuto dagli stessi responsabili dell'Istituto guidato proprio da Anthony Fauci. Il network ha già lanciato un appello per trovare migliaia di volontari che si sottopongano ad esperimenti su possibili vaccini, ma anche anticorpi monoclonali.

Sotto il nome di 'Prevention Trial Network', il gruppo comprende quattro consorzi già esistenti che conducevano già trial legati alla pandemia, ma separatamente gli uni dagli altri. "Già da questa estate invece il nuovo network potrà utilizzare le infrastrutture già esistenti e coinvolgere comunità e nuove migliaia di volontari per i test avanzati di ritrovati promettenti", ha osservato il ministro della sanità, Alex Azar.
   
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA