Coronavirus: i collutori lo eliminano solo per pochi minuti

Sidp,non prevengono ma servono solo per cure urgenti da dentista

Redazione ANSA ROMA

Gli sciacqui con i collutori non servono a prevenire il contagio da coronavirus, possono solo eliminarlo dalla bocca per alcuni minuti e rendere possibile effettuare alcune prestazioni odontoiatriche particolarmente urgenti. A far chiarezza, chiarendo i dubbi su una delle fake news che circolano in questo periodo, sono gli esperti della Società italiana di parodontologia e implantologia (Sidp).
    "L'uso domiciliare e quello pre-operatorio dei collutori ha dimostrato di avere un effetto di riduzione della carica batterica e virale contenuta nella saliva dei pazienti.
    Purtroppo non ci sono evidenze scientifiche che confermino la possibilità di eliminazione del Covid-19", osserva Silvia Anna Masiero, coordinatore della Commissione Editoriale della SIdP.
    Per garantire assistenza ai pazienti che necessitano di cure urgenti questo periodo di emergenza, le società scientifiche a livello odontoiatrico ha testate varie sostanze per stabilire un protocollo preventivo. Tale protocollo, da "utilizzare negli studi dentistici e solo per cure con carattere di urgenza o non rimandabili", prevede in sequenza uno sciacquo con una soluzione all'1% di perossido di idrogeno oppure con iodopovidone all'1% per 30 secondi e, a seguire, uno sciacquo con clorexidina 0,2-0,3% per un minuto. Questo utilizzo del colluttorio, "non ha efficacia sulla prevenzione in generale della contaminazione da Coronavirus. L'efficacia dei collutori - precisa l'esperta - è infatti limitata al virus contenuto nella saliva presente in bocca la momento dello sciacquo. Nuova saliva (con il virus all'interno) viene continuamente liberata all'interno del cavo orale e pertanto il collutorio non ha effetto sul virus contenuto nella saliva prodotta al termine dello sciacquo. Per questo motivo l'azione del collutorio è solo momentanea".
   
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA