• Festival Scienza, 25 mostre per spiegare clima e futuro
ANSAcom

Festival Scienza, 25 mostre per spiegare clima e futuro

Con le esposizioni si viaggia nel passato e spazio a creatività

Genova ANSAcom

L'uomo e la tecnologia nella città del futuro, i cambiamenti climatici, gli elementi, la prevenzione e i vaccini, le forze armate, i dinosauri sono solo alcuni dei temi delle 25 mostre allestite a Genova nell'ambito del Festival della Scienza, giunto alla sua 17/a edizione. Non è solo scienza, ma anche arte, e la rassegna porta lo spettatore in un viaggio tra il passato e il futuro.
Si parte con 'A spasso per Technoville', la città del futuro, una mostra allestita al Galata Museo del Mare, dove le nuove tecnologie sono i veri protagonisti.
La rassegna fotografica 'Adaptation', invece, con una carrellata di scatti, racconta le strategie messe in atto dall'Olanda, paese ospite del Festival, per fronteggiare il cambiamento climatico.
Arte e scienza si incontrano a Villa Croce, dove nella mostra 'Art&Science: gli elementi della creatività' trovano spazio le opere d'arte della collezione del Cern di Ginevra ispirate a temi scientifici, e i lavori di alcuni studenti liguri.
La mostra interattiva sui vaccini, 'Io Vivo Sano', allestita al museo della Commenda, illustra il funzionamento del sistema immunitario durante un attacco di un virus.
Un viaggio tra terra e spazio è l'omaggio ai 50 anni dall'allunaggio, tra filmati d'epoca, cimeli e riproduzioni di esperienze di realtà virtuali, 'La luna. E poi?' Porta il visitatore alla conquista della Luna. L'Acquario di Genova, invece, ospita l'esposizione 'Ritorno al Giurassico', uno studio sui fossibili per rievocare le origini delle specie, e si potranno osservare anche i resti di alcuni dinosauri.

In collaborazione con:
Festival della Scienza

Archiviato in