I dinosauri che fuggivano da fiumi di lava

Nell'attuale Sudafrica, 183 milioni di anni fa

Redazione ANSA

Individuate le tracce dei dinosauri checirca 183 milioni di anni fa fuggivano dalla lava incandescente, frutto delle eruzioni allora frequenti dell'attuale Sudafrica. La scoperta è pubblicata sulla rivista Plos One dal gruppo dell'Università sudafricana di Città del Capo coordinato da Emese M. Bordy.

Le tracce sono state individuate nella regione interna del Sudafrica chiamata Supergruppo del Karoo. Sono cinque tracce che contengono un totale di 25 impronte di dinosauri erbivori e carnivori e si trovano in un territorio noto per la presenza di grandi depositi di rocce basaltiche di origine vulcanica, frutto di "estese eruzioni che all'inizio del Giurassico hanno stravolto l'aspetto del Pianeta, modificandone l'ambiente e il clima, e provocando un'estinzione di massa", ha osservato Bordy.

Le tracce sono anche le ultime testimonianze di animali vissuti nella regione del Karoo, prima che venisse completamente ricoperta dalla lava. "Per questo - ha concluso Bordy - i rinvenimenti sono importanti, perché possono raccontarci molto su come gli ecosistemi rispondevano a quel tempo agli stress ambientali".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA