La Terra ha una mini-Luna

E’ asteroide catturato dalla sua gravità

Redazione ANSA

La Terra ha una nuova Luna: è un asteroide che è stato catturato dalla forza di gravità del nostro pianeta e che, secondo i calcoli, lo accompagnerà fino ad aprile prossimo. E' stato individuato dagli astronomi del Catalina Sky Survey, il progetto di ricerca condotto dell'Università dell'Arizona e dedicato alla ricerca di comete e asteroidi vicini alla Terra.
La scoperta è riportata sul sito del Minor Planet Center, l'organizzazione dell'Unione Astronomica Internazionale (Iau) che raccoglie e conserva i dati osservativi sui corpi minori del Sistema Solare.

Classificato come Temporarily Captured Object (Tco), l'asteroide si chiama 2020 CD3 e ha il diametro di circa tre metri

Lo spazio vicino alla Terra è un luogo relativamente affollato, con molti asteroidi che vi sfrecciano. Le ultime stime della Nasa indicano che gli asteroidi vicini alla Terra siano circa 22.000 ed è possibile che ogni tanto qualcuno può essere catturato dalla gravità terrestre; tuttavia la maggior parte di essi non rimane abbastanza a lungo da diventare una mini luna.

L'ultima mini luna 'temporanea' aveva accompagnato la Terra nel 2006 per circa un anno e si chiamava RH120. Sono oggetti difficili da individuare perché molto piccoli e scuri, tanto che la ricostruzione dell'orbita della nuova mini Luna indica che sta ruotando intorno alla Terra da ben tre anni fa e che dovrebbe lasciarla nell'aprile 2020.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA