Tavolo su latte ovino al Mipaaf, disponibilità Gdo e banche

Bellanova, non è incontro emergenziale ma di programmazione

Redazione ANSA ROMA

(ANSA)  - Disponibilità da parte della Grande distribuzione a proseguire a sostenere la promozione dei prodotti derivati da latte ovino a partire dalle Dop e dal sistema bancario, in questo caso il Banco di Sardegna, a individuare strumenti per il credito per i pastori e le start up agricole.

Sono le proposte arrivate  al Tavolo nazionale del latte ovino al Mipaaf, che ha accolto positivamente l'invito della ministra Teresa Bellanova per la costituzione di gruppi di lavoro tematici su credito, innovazione di filiera, trasparenza, promozione nazionale e internazionale, per rafforzare e arricchire ma anche semplificare e velocizzare, la formula del tavolo nazionale.

"Questo non vuole essere un tavolo emergenziale ma di programmazione", ha affermato Bellanova all'apertura dei lavori, "l'obiettivo è capire come fare meglio sul lungo periodo, porre le basi per individuare azioni e proposte strutturali per dare futuro a questa filiera essenziale. Che in molti territori oggi qui presenti significa identità e tenuta sociale". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA