Sos lavoro stagionale nei campi, subito il confronto con i ministri

Centinaio e Nisini a Patuanelli e Orlando, ok a 'Pronto-lavoro'

Redazione ANSA ROMA

Un confronto ufficiale per esaminare quanto prima una serie di proposte che favoriscano il reperimento di lavoratori stagionali nel settore agricolo. Lo hanno chiesto il sottosegretario alle Politiche agricole alimentari e forestali, Gian Marco Centinaio e il sottosegretario al Lavoro e alle Politiche sociali Tiziana Nisini, ai ministri Stefano Patuanelli e Andrea Orlando. In una lettera congiunta inviata ai due ministri, Centinaio e Nisini hanno sottolineato che sarebbe auspicabile l'introduzione di strumenti snelli, utili soprattutto alle piccole e medie imprese, che in questi mesi hanno avuto problemi nel reperire manodopera. In particolare, i due sottosegretari propongono l'istituzione di una piattaforma dedicata presso l'Istituto previdenziale nazionale definita come "PRONTO-lavoro", che permetta la comunicazione rapida preventiva di assunzione e mensilmente la durata dell'attività lavorativa, consentendo all'istituto previdenziale di emettere automaticamente e trimestralmente dei bollettini di versamento degli oneri contributivi e fiscali forfettizzati.

"Può essere uno strumento per ridurre la burocrazia e rappresentare una soluzione di fronte all'allarme lanciato in queste settimane dalle organizzazioni di categoria - ha detto Centinaio - una situazione di difficoltà evidenziata anche dagli assessori all'Agricoltura di diverse Regioni e Province autonome acuita dalla pandemia". Proprio per questo non si può più aspettare, ha concluso Nisini, "servono misure flessibili e urgenti per mettere nella condizione migliore le imprese di poter creare occupazione liberandole dal peso di una eccessiva burocrazia e fiscalità". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie