Con il Mibact a Pompei per #l''Italiachiamò

Il ministero aderisce con suo canale alla maratona solidale

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Dalla visita agli scavi di Pompei con il direttore Massimo Osanna, alla lezione dal ponteggio di restauro delle Sibille di Raffaello con il restauratore Antonio Forcellino, dal racconto del dietro le quinte della mostra di Raffaello alle Scuderie del Quirinale con il direttore Mario De Simoni, a una passeggiata nella Sala di Raffaello e Michelangelo degli Uffizi con il direttore Eike Schmidt, fino alla scoperta dei segreti del Museo Egizio con il direttore Christian Greco.

   Anche il ministero di Beni culturali e Turismo aderisce a "L'Italia Chiamò" , la maratona web solidale in onda dalle 6 alle 24 di venerdì 13 marzo con una diretta sul suo canale YouTube (https://www.youtube.com/user/MiBACT) . Un modo per "andare" dove non si è fatto in tempo ad andare, per esempio alla grande mostra di Raffaello alle Scuderie del Quirinale, che dopo la chiusura imposta delle disposizioni anti contagio è stata "messa al buio" come racconterà il presidente delle Scuderie Mario De Simoni, per risparmiare esposizione alla luce ai tanti preziosi disegni e tante tele del genio urbinate, nella speranza che dopo il 3 aprile i visitatori possano tornare ad ammirarli. O nella Cappella Chigi della Chiesa di Santa Maria della Pace a Roma, dove Antonio Forcellino, grande restauratore, è al lavoro per riportare al loro antico splendore le Sibille di Raffaello.

Promossa da Comin & Partners insieme con Affaritaliani.it, Arsenale23, Oscar Badoino, Ernesto Belisario, Emanuele Bevilaqua, Giampaolo Colletti, Conversazioni sul Futuro, Lorenzo De Manes, Elastica , Edelman, Paolo Iabichino, Insopportabile, I Copernicani, Invasioni digitali, Lagodigitale, Luiss Business School, Alberto Luna, Riccardo Luna, Mibact, Marianna Marcucci, Mirandola Comunicazione, Fondazione Mondo Digitale, Federico Moretti, Francesco Nati, nopanic-agency, Parole Ostili, PA Social, Prima Comunicazione, Alessandra Ravetta, StartupItalia, Gianluigi Tiddia, Talent Garden, Telefono Azzurro, Wwworkers.it, la maratona di L'Italia Chiamò ha già raccolto tantissime adesioni da Ernesto Assante di Repubblica a Massimo Giannini (Radio Capital), da Barbara Carfagna di Rai 1 a Massimo Cerofolini di Radio 1, da Laura Delli Colli a Luca Sofri (Il Post) da Marino Sinibaldi (radio 3) a Helga Cossu (Sky tg24) e tanti altri. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie