Un romanzo di Vitali rilancia il turismo nel Lecchese

Progetto di promozione turistica 'i luoghi sono reali'

Redazione ANSA LECCO

LECCO - Il nuovo romanzo di Andrea Vitali 'Un uomo in mutande, I casi del maresciallo Ernesto Maccadò' è stato presentato in diretta Facebook assieme al progetto di promozione turistica 'I luoghi sono reali. Andrea Vitali e i borghi degli artisti'.
    La registrazione è partita dal cinema di Bellano (Lecco), preceduta dal video con le immagini del fotografo Carlo Borlenghi e il commento dello scrittore che in cinque minuti e mezzo presenta il paese a tutto tondo e sarà il biglietto da visita nelle fiere di settore.
    "'I luoghi sono reali' è un progetto che abbiamo realizzato con il contributo di Regione Lombardia: un video, una guida e un'App - ha spiegato il sindaco Antonio Rusconi - Abbiamo la fortuna di avere il nome di Bellano che gira per l'Italia grazie ad Andrea e tanti turisti che tutti gli anni vengono a scoprire i luoghi narrati dai suoi romanzi. È un percorso che abbiamo già portato avanti con il Touring club e le Giornate di primavera del Fai in cui migliaia di persone hanno potuto svolgere l'itinerario per le vie del paese e da qui è nata l'idea di creare la guida cartacea".
    Nel progetto sono coinvolti anche Vendrogno, Parlasco e Taceno, altri centri della zona, sempre in provincia di Lecco.
    La guida, nella prima parte presenta Bellano con le immagini di Borlenghi e le frasi dai libri di Vitali che raccontano suggestioni, volti e luoghi di Bellano e nella seconda assume la fisionomia della guida turistica, in italiano ed inglese, in vendita nelle edicole e negli store. C'è inoltre l'App, per scegliere alcuni itinerari, con il pezzo di romanzo incentrato sui luoghi toccati. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie