Le location di "Dune", film premiato con 6 Oscar

Dalla Giordania ad Abu Dhabi, dall'Austria alla Slovacchia

di Ida Bini AMMAN

AMMAN - Ambientato sul pianeta Arrakis, il film di fantascienza "Dune", premiato con 6 statuette agli Oscar, è stato girato in numerosi luoghi della terra. Il regista Denis Villeneuve ha scelto per la sua pellicola alcune suggestive location: i deserti della Giordania e di Abu Dhabi, innanzitutto, e poi l'Ungheria, l'Austria, la Norvegia e la Slovacchia.
    Basato sull'omonimo romanzo di Frank Herbert del 1965, è un thriller epico di avventure spaziali che ruota attorno a Paul Atreides e alla sua famiglia mentre entrano in una guerra intergalattica per Arrakis, noto anche come Dune. Per rendere l'atmosfera di questo remoto e ostile pianeta, il regista ha scelto il deserto giordano di Wadi Rum o Valle della Luna, sito Unesco nel sud del Paese e bellissima valle di arenaria e granito, dove le formazioni rocciose sono state usate per ambientare le dimore del popolo dei Fremen. Il film è stato girato anche nell'oasi di Liwa, a sud-ovest di Abu Dhabi, nel grande deserto di Rub'Al Khali. L'oasi è famosa per le sue dune di sabbia tra le distese desertiche che la circondano a perdita d'occhio.
    Negli Origo Studios di Budapest, in Ungheria, sono state fatte numerose riprese degli interni, così come la bellissima penisola di Stadlandet, nel mare della Norvegia, ha fatto da sfondo al pianeta Caladan, luogo lussureggiante con montagne e fiumi. La penisola norvegese è famosa per le sue profonde acque blu, per le spiagge di sabbia bianca e per le colline verdi, dove soffia sempre forte il vento. Una parte del film è stato girato anche in Austria tra montagne lussureggianti, parchi naturali, fiumi e sentieri escursionistici. I vasti pascoli e le verdi alture della Slovacchia sono servite per ambientarvi alcune scene del film. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie