Online la 24/a Borsa del Turismo di Città d'arte e borghi

Piattaforma digitale per incontri B2B e tour, dal 17-22/9

Redazione ANSA BOLOGNA

BOLOGNA - Torna in versione digitale la 24/a Borsa del Turismo delle 100 Città d'Arte e dei Borghi d'Italia, sospesa a maggio a causa della diffusione del nuovo coronavirus.
    Dal 17 al 22 settembre la Borsa si svolgerà completamente online: 45 tour operator saranno collegati da 19 Paesi del mondo, in particolare europei, (Danimarca, Francia, Germania, Irlanda, Israele, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Russia, Slovacchia, Spagna, Svezia, Ungheria e USA), che in questi giorni stanno costruendo la loro agenda di appuntamenti con oltre 200 imprenditori dell'offerta turistica italiana sempre più determinati a ripartire e a proporre le proprie eccellenze dopo le difficoltà di questi mesi.
    Promossa da Confesercenti, l'iniziativa ha il sostegno di Apt Emilia-Romagna, la collaborazione di Enit e il patrocinio, fra gli altri, dei Ministeri dei Beni Culturali e del Turismo e degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, della Regione Emilia-Romagna, delle Destinazioni Turistiche Bologna Città Metropolitana, Emilia e Romagna e di altri enti locali.
    Il workshop commerciale B2B si svolgerà giovedì 17 settembre su un'apposita piattaforma, in grado di consentire lo svolgimento dei colloqui di business prefissati nella massima sicurezza. A seguire per i tour operator accreditati verranno organizzati 4 eductour virtuali alla scoperta delle proposte dei territori delle tre Destinazioni Turistiche Regionali. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie