Barcolana 50: nave più bella a Trieste

La Amerigo Vespucci è giunta stamani. Vasto programma di eventi

Redazione ANSA TRIESTE

TRIESTE - La nave più bella del mondo è giunta stamani a Trieste. La Amerigo Vespucci è ormeggiata al Molo Bersaglieri, arrivata da Napoli dove in soli tre giorni è stata visitata da 22 mila persone. Un numero che probabilmente sarà superato a Trieste, dove resterà fino a domenica sera, giorno della regata della 50/a edizione della Barcolana, e con un ricco programma di eventi. Da questo pomeriggio la grande ammiraglia della Marina Militare sarà visitabile, così come domani e dopodomani.
    Dunque olio di gomito per i marinai, impegnati a pulire e lucidare in modo ancor più approfondito per non smentire la fama della nave, che naviga al motto di "Non chi comincia ma quel che persevera" e con un principio ben saldo: "Tutti noi marinai siamo molto sensibili alla solidarietà verso gli altri e a chi è in difficoltà", come ha sottolineato il comandante della Vespucci, C.v. Stefano Costantino, da quattro giorni al comando, nel corso di una conferenza stampa svolta a bordo.
    "Questa estate la Vespucci ha raggiunto il Circolo polare artico - ha spiegato ancora Costantino - a testimonianza che la Marina ha grande attenzione per tutti i mari".
    Perché un altro elemento fondante della Vespucci è il rispetto per l'ambiente: "Poniamo in primo piano il mare da vivere in maniera sostenibile". Non solo perché è una nave a vela ma anche perché il motore che onta utilizza carburante verde, come ha rimarcato il tenente di vascello Manuela Buonocore, direttore macchine.
    Rientrata pochi giorni fa dall'estero, l'equipaggio è composto da 270 persone di cui una trentina di donne. Oltre alle visite per i cittadini, giovedì pomeriggio è prevista una uscita in mare, a vela, con ospiti giovani atleti; venerdì mattina due conferenze stampa.
    Una curiosità: a bordo ci sono 32 chilometri di cime. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: