Torna sapori Carso tra Trieste e Gorizia

Kermesse su conoscenza del territorio, dal 28/10 al 4/11

Redazione ANSA TRIESTE

TRIESTE - Torna 'Sapori del Carso' l'appuntamento enogastronomico collegato al territorio triestino e isontino che in questa edizione sarà incentrato sulla valorizzazione delle nozze carsiche.
    "Il turismo è sicuramente un ambito per noi importante" ha rimarcato l'assessore regionale al Turismo, Sergio Bini, aggiungendo che "serve una visione comune anche con il vicino Veneto perché i turisti ci vedono come un'area unica". Anche il presidente camerale della Venezia Giulia, Antonio Paoletti, introducendo la presentazione dell'evento ha sottolineato l'importanza del comparto turistico e le ricadute economiche sul territorio.
    Domenica 28 ottobre, grazie all'attività della cooperativa Curiosi di natura, si svolgeranno dalle ore 9.30 alle 13, visite guidate sul Monte Brestovec dove si potranno scoprire luoghi simbolo della grande guerra. Domenica 4 novembre, sempre dalle 9.30 alle 13, ci sarà l'iniziativa scoperta 'Nei boschi tra Basovizza e Gropada'. Domenica 11 novembre la passeggiata 'Sul ciglione carsico, tra Santa Croce e Trieste' per conoscere i boschi che si affacciano sul mare. I ristoranti convenzionati valorizzeranno invece il patrimonio culinario locale attraverso i vini del Carso, l'olio extravergine d'oliva, i formaggi, il miele e altri prodotti tipici. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: