'Paganini rockstar', l'idea geniale

Presentato evento autoprodotto da palazzo Ducale Genova

Redazione ANSA GENOVA

GENOVA - "Questa idea è geniale". Così la figlia del grande chitarrista Jimi Hendrix, Jamie, ha salutato la mostra 'Paganini rockstar' presentata stamani a palazzo Ducale dal presidente di Fondazione per la cultura Luca Bizzarri, che ha dedicato l'esposizione al professor Roberto Grisley, scomparso a luglio scorso, i curatori della mostra Ivano Fossati e Raffaele Mellace, gli assessori alla cultura della Regione Liguria Ilaria Cavo e del Comune di Genova Barbara Grosso. "Avere oggi una mostra che parla della capacità di autoprodurre di palazzo Ducale, che si riappropria di questa capacità è un grande segnale per una città che vuole esserci e che dalla cultura vuole ripartire - ha detto Cavo -. La mostra lascia grandissime emozioni". Cavo ha ricordato anche l'esposizione del 'Cannone' di Paganini, 'uscito' per la seconda volta dalla sua teca blindata di Palazzo Tursi. Il 'Cannone' era già andato in trasferta una prima volta, per volontà proprio della Regione Liguria, per Expo. "Questa - ha detto Cavo - è la mostra dell'innovazione, un modo per guardare e riappropriarci del passato con uno sguardo al futuro". "La figura di Paganini - ha detto l'assessore alla cultura del Comune di Genova Barbara Grosso - dovrà 'pesare' tanto a Genova".(ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA