L'Iran ad Artissima, tre gallerie e tanti artisti alla fiera

Il direttore Fassi, dialoghiamo con loro attraverso l'arte

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 03 NOV - L'Iran sbarca ad Artissima Internazionale d'Arte Contemporanea di Torino, al via oggi a Torino. Alla fiera - l'unica in Italia esclusivamente dedicata all'arte contemporanea, per il primo anno diretta da Luigi Fassi- sono presenti tre gallerie da Theran: Yasi Alpour nella sezione Disegni, Peyman Hooshmandzadeh Ag Galerie e Douglas Abdell, Ab-Anbar nella sezione Back to the future.
    "Ci sono anche gallerie che hanno artisti dell'Iran che raccontano in modo poetico, forte, quanto sta succedendo in quel Paese. Si sono portati dietro la tensione di chi arriva da situazioni molto difficili. Un dialogo che parte dall'arte per condividere urgenze del nostro tempo. Abbiamo cercato di aiutarle per facilitare la loro partecipazione, abbiamo dedicato molto tempo a renderla possibile. Ci hanno tenuto a venire qui, per loro è quasi una missione per testimoniare attraverso la loro produzione artistica cosa sta succedendo nel loro paese, attraverso il respiro lungo dell'arte.". (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie