Medicina annulla la 'festa Barbarossa'

Rimandata al 2021, ogni anno richiama migliaia di visitatori

MEDICINA (BOLOGNA), 29 MAG - La rievocazione storica su Federico Barbarossa che ogni anno a settembre a Medicina (Bologna) richiama migliaia di visitatori è stata annullata per l'emergenza pandemica. Amministrazione, Pro Loco e rappresentati delle Torri e di tutte le Associazioni organizzatrici hanno scelto di sospendere l'evento. L'edizione del 2020 sarebbe stata la trentesima. Nacque dall'idea di alcune maestre fino a diventare una festa estesa a tutta la città, dentro le torri e anche in frazione. In questi mesi Medicina è stata duramente colpita dall'emergenza Covid-19, diventando anche zona rossa, spiega il Comune, e per una questione di rispetto per il momento di difficoltà vissuto dal territorio e per le incertezze legate ai protocolli di sicurezza di un'iniziativa pubblica così particolare, la scelta è quella di rimandare al 2021 il Barbarossa.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie