Neonato cade da scalinata a Bologna, non è grave

Famiglia di turisti tedeschi nel parco della Montagnola

Un bimbo di cinque mesi è rimasto ferito dopo che il suo passeggino, portato dal padre, si è ribaltato lungo una delle scalinate del parco della Montagnola, a Bologna. E' successo nel pomeriggio e il neonato, soccorso dal 118, è stato ricoverato nel reparto pediatria dell'ospedale Maggiore, con un ematoma alla testa e in condizioni di media gravità. Il piccolo era con i genitori, una giovane coppia di turisti tedeschi, sulle scale dal lato di piazza VII Agosto, dove oggi è allestito il mercato settimanale della Piazzola.
    Il padre ha probabilmente perso l'equilibrio sollevando il passeggino per scendere i gradini e il neonato è caduto, battendo la testa. E' stata una delle ambulanti del mercato a intervenire per prima in aiuto dei coniugi, che non parlavano italiano, e ad avvertire il 118, intervenuto con ambulanza e automedica. Il padre è salito in ambulanza con il figlioletto, che piangeva a dirotto, mentre la madre li ha seguiti con un taxi, chiamato dalla stessa venditrice ambulante. A quanto si apprende, il neonato se la caverà con qualche giorno di cure in ospedale. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie