Gdf sequestra maschere con loghi squadre Serie A contraffatte

Pure maglie da calcio. Denunciati titolari di 2 attività a Rimini

Magliette da calcio e centinaia di mascherine messe in vendita con i loghi contraffatti di squadre di Seri A come Juventus, Napoli, Inter e Milan e di marchi d'abbigliamento particolarmente noti tra cui Puma, Louis Vuitton, Gucci, Nike, Fila, Vans, Adidas. E' quanto emerso da un controllo della Guardia di Finanza di Rimini che ha sequestrato la merce e denunciato i titolari di due attività commerciali con sede in provincia.
    All'interno dei negozi oggetto di indagine, le Fiamme Gialle - una volta appurata l'assenza di regolari accordi commerciali con i brand in questione - hanno rinvenuto, oltre a 500 mascherine contraffatte, anche un centinaio di maglie da calcio, anch'esse contraffatte, di Milan, Juventus, Inter, Barcellona, Real Madrid, Bologna, Roma, Bayern Monaco, Portogallo, Manchester United, Fiorentina, Italia, Argentina Lazio, Napoli, Leicester.
    Al termine delle operazioni i finanzieri hanno sottoposto a sequestro le mascherine e le magliette 'taroccate', già confezionate e poste in vendita. I titolari delle attività commerciali sono stati denunciati alla Procura di Rimini per i reati di commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione, essendo risultati privi di fatture di acquisto e documenti di provenienza. La merce sequestrata - risultata priva delle etichettature in materia di tutela della salute e sicurezza degli acquirenti - qualora immessa sul mercato, avrebbe fruttato circa 5.000 euro. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie